Zafferano Leprotto

 7,95

Sku 01Z1

Il Distretto “Riso e Rane” ha iniziato una collaborazione con ZAFFERANO LEPROTTO. Questo connubio si esplicherà con la presenza comune in alcune manifestazioni inerenti la promozione del riso e con la possibilità di vendita delle bustine di ZAFFERANO LEPROTTO unitamente alle confezioni di riso. Distretto “Riso e Rane” e ZAFFERANO LEPROTTO, due marchi di eccellenza, uniti per valorizzare un piatto tipico conosciuto in tutto il mondo: il Risotto alla Milanese. Un allegro leprotto goloso, che si lecca i baffi mentre la nuvoletta profumata proveniente dal risotto gli solletica il naso: è l’immagine inconfondibile dello Zafferano Leprotto, nato a Milano nel 1963. Sono gli anni del boom economico e il nuovo marchio, in sintonia con l’epoca, esprime allegria ed energia: è giovane, moderno e vitale. Quegli stessi valori espressi simbolicamente dal colore giallo vivo dello zafferano e che si ritrovano nel suo sapore accentuato, nel profumo intenso. Non a caso ancora oggi sulla bustina di zafferano Leprotto si legge “sapore deciso” per sottolineare la caratteristica che ha sempre contraddistinto il prodotto. Da allora, ancora oggi, con Leprotto entra nelle case italiane uno zafferano di qualità superiore, che nasce da un’autentica cultura aziendale dominata da due valori: la perfezione nell’insegna della tradizione e la spinta verso l’innovazione. Ancora oggi lo zafferano Leprotto è infatti un prodotto all’avanguardia. Grazie a un laboratorio interno di analisi e di ricerca viene lavorato con metodi e tecnologie innovative, che consentono di garantire una qualità elevatissima e costante nel tempo. Le bustine di Zafferano Leprotto e il Frigo Box non possono essere vendute singolarmente, vanno acquistate assieme alle confezioni di riso del Distretto Riso e Rane. Per ogni 6 bustine di Zafferano Leprotto in omaggio un Frigo Box.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Zafferano Leprotto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top